Pubblicato il:

Inl: certificazione dei contratti da parte Enti Bilaterali

Nella circolare n.4 del 2018, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro chiarisce che, in mancanza del requisito della rappresentatività sindacale, gli enti bilaterali, o presunti tali, non possono validamente certificare i contratti di lavoro, né quelli di appalto o subappalto.
L’Ispettorato Nazionale del Lavoro interviene a riscontro di alcune segnalazioni ricevute riguardo lo svolgimento di attività di certificazione dei contratti di lavoro da parte di soggetti totalmente privi dei requisiti per svolgere tale attività. Si tratta di “Enti bilaterali” che reclamizzano la possibilità di certificare contratti di lavoro, nonché di appalto e subappalto, evidenziandone gli effetti opponibili ai terzi.

Maggiori informazioni

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti sulle nostre attività