Associarsi

L’adesione all’Ente Bilaterale è prevista dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. Le imprese ed i lavoratori associati possono godere dei servizi e delle opportunità fornite dall’Ente.

L’adesione all’Ente avviene tacitamente attraverso il primo versamento effettuato.

La misura delle quote mensili da versare è stabilita, ai sensi dell’art. 21 del CCNL Terziario del 02/07/04, nella misura dello 0,10% a carico dell’azienda e dello 0,05% a carico del lavoratore su paga base e contingenza per 14 mensilità.

L’azienda che ometta il versamento delle suddette quote è tenuta comunque a corrispondere al lavoratore una somma equivalente pari allo 0,30% della paga base e della contingenza per 14 mensilità.

In questo secondo caso l’azienda, pur corrispondendo le stesse somme, rinuncerebbe a fruire dei servizi offerti dall’Ente.

Gli importi delle quote di cui sopra, potranno essere versate dalle Aziende:

  • tramite F24 contemporaneamente alla scadenza INPS indicando nel campo codice sede il codice INPS 1700, nel campo causale contributo il codice EBCM;

oppure

  • mediante bonifico bancario intestato all’ Ente Bilaterale Territoriale del Terziario della provincia di Cagliari – codice Iban IT 29 E 01015 04800 000000041044 indicando nella causale “Contributo E.b.Ter” e il periodo di riferimento.

Pagamento imprese multilocalizzate

Le aziende che hanno più sedi operative (multilocalizzate) sul territorio nazionale e che intendono procedere al versamento del contributo dovuto agli Enti Bilaterali provinciali del Terziario, che fanno riferimento al CCNL Terziario distribuzione e servizi (sottoscritto tra Confcommercio-Imprese per l’Italia e Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil) utilizzando il modello F24, devono provvedere mensilmente alla compilazione del predetto modello nel seguente modo clicca qui.

Le aziende che vorranno aderire potranno contattare i nostri uffici e riceveranno tutte le informazioni utili.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti sulle nostre attività